Concorso VFP1 Marina 2019: tutte le informazioni sulle date delle prove del concorso

Concorso VFP1 Marina 2019

Vuoi partecipare al Concorso VFP1 Marina 2019? Ecco tutte le informazioni utili sul calendario e sulle prove del Concorso.

Il Bando di Concorso VFP1 Marina 2019 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale lo scorso 3 Agosto 2018 e sarà aperto fino al prossimo 5 Febbraio 2019. Fino a tale data tutti i giovani interessati a partecipare al Concorso possono inviare la domanda di partecipazione. Ricordiamo che per accedere al concorso è necessario essere in possesso di determinati requisiti anagrafici, socio – culturali e psico – fisici. Per conoscere nel dettaglio quali requisiti bisogna possedere per partecipare al Concorso VFP1 Marina 2019 e sapere come diventare Volontario in Ferma Prefissata di un anno della Marina Militare, clicca qui.

Come riportato nel bando, il Concorso VFP1 Marina 2019 mette a disposizione 2.225 posti, di cui:

1.225 per il Corpo Equipaggi Militari Marittimi (CEMM), così distribuiti:

  • 1.005 per il settore d’impiego “navale”
  • 120 per il settore d’impiego “anfibi”
  • 40 per il settore d’impiego “incursori”
  • 20 per il settore d’impiego “palombari”
  • 20 per il settore d’impiego “sommergibilisti”
  • 20 per il settore d’impiego “Componente aeromobili”

1.000 per il Corpo delle Capitanerie di Porto (CP), così distribuiti:

  • 994 per le varie categorie, specialità, abilitazioni
  • 6 per il settore d’impiego “Componente aeromobili”

Ricordiamo, inoltre, che non è possibile chiedere l’arruolamento in più di un settore d’impiego, neanche presentando distinte domande.

Le date da ricordare del Concorso VFP1 Marina 2019

Di seguito troverete un memorandum con tutte le date utili del Concorso VFP1 Marina 2019.

LE DATE DA RICORDARE DEL CONCORSO 2.225 VFP1 MARINA MILITARE 2019

Tali date potrebbero essere soggette a modifiche. Eventuali modifiche saranno comunicate sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. In ogni caso, cliccando qui potete scaricare lo specchietto riepilogativo.

Concorso VFP1 Marina 2019: date presentazione domande e incorporamenti

Come abbiamo visto nello specchietto riportato sopra, il reclutamento per il Concorso VFP1 Marina 2019 è effettuato su due blocchi di domande e distinti incorporamenti, così suddivisi:

1° blocco – 1.291 posti (di cui 785 per il CEMM e 506 per le CP). La domanda di partecipazione può essere presentata dal 29 agosto 2018 al 27 settembre 2018, per i nati dal 27 settembre 1993 al 27 settembre 2000, estremi compresi. Il 1° blocco prevede quattro distinti incorporamenti, così suddivisi:

  • 1° incorporamento CEMM Navale e CP, previsto nel mese di marzo 2019, per i primi 575 classificati nella graduatoria di merito generale del 1° blocco, di cui 325 posti per il CEMM – settore d’impiego «navale» e 250 per le CP
  • 2° incorporamento CEMM Navale, CP e CEMM Anfibi, previsto nel mese di maggio 2019, per i successivi 490 classificati nella graduatoria di merito generale del 1° blocco, di cui 240 posti per il CEMM – settore d’impiego «navale» e 250 per le CP; inoltre, con il 2° incorporamento saranno immessi i primi 60 classificati nella graduatoria di merito CEMM «anfibi»
  • 3° incorporamento Forze speciali e Componente aeromobili, previsto nel mese di settembre 2019, per 106 concorrenti così ripartiti: i primi 40 della graduatoria di merito CEMM «incursori», i primi 20 della graduatoria di merito CEMM «palombari», i primi 20 della graduatoria di merito CEMM «sommergibilisti», i primi 26 della graduatoria di merito «Componente aeromobili» (che saranno ulteriormente ripartiti in 20 CEMM e 6 CP)
  • 4° incorporamento CEMM Anfibi, previsto nel mese di novembre 2019, per i successivi 60 classificati nella graduatoria di merito per il CEMM «anfibi»

2° blocco – 934 posti (di cui 440 per il CEMM e 494 per le CP). La domanda di partecipazione può essere presentata dal 7 gennaio 2019 al 5 febbraio 2019, per i nati dal 5 febbraio 1994 al 5 febbraio 2001, estremi compresi. Il 2° blocco prevede due distinti incorporamenti, così suddivisi:

  • 1° incorporamento CEMM Navale e CP, previsto nel mese di settembre 2019 (stessa data del 3° incorporamento del 1° blocco), per i primi 444 classificati nella graduatoria di merito generale del 2° blocco, di cui 200 posti per il CEMM e 244 per le CP
  • 2° incorporamento CEMM Navale e CP, previsto nel mese di novembre 2019 (stessa data del 4° incorporamento del 1° blocco), per i successivi 490 classificati nella graduatoria di merito generale del 2° blocco, di cui 240 posti per il CEMM e 250 per le CP.

Le prove di selezione del Concorso VFP1 Marina 2019

Il Concorso 2.225 VFP1 Marina Militare 2019 prevede diverse fasi di reclutamento, a seconda anche del settore d’impiego per cui si concorre:

  • Valutazione dei titoli di merito che verrà effettuata subito dopo la presentazione delle domande, orientativamente tra fine Agosto e la prima metà Settembre 2018, e fornirà una prima graduatoria di merito, in seguito alla quale i candidati verranno convocati alle prove. I titoli di merito ammessi a giudizio sono validi solo se posseduti entro e non oltre la data di scadenza del bando di concorso. Per conoscere tutti i titoli di merito ammessi a valutazione con i relativi punteggi attribuiti, vi rimandiamo alla lettura dell’articolo sui Titoli e Brevetti riconosciuti nel Concorso VFP1 Marina.
  • Accertamenti psico-fisici per verificare il possesso, da parte dei candidati, di determinati requisiti psico-fisici necessari per l’espletamento del corso e per il servizio permanente quale VFP1 della Marina Militare. Tali accertamenti avranno luogo presumibilmente nel periodo tra Novembre 2018 e Marzo 2019 per il CEMM navale e CP e nel periodo tra Novembre 2018 e Febbraio 2019 per le Forze Speciali e le Componenti Specialistiche. Tutti i candidati convocati dovranno presentarsi muniti di:
    – documento di riconoscimento in corso di validità
    – originale o copia conforme dei seguneit esami ematochimici ed esami strumentali, corredati di referto, rilasciato da struttura sanitaria militare, o da struttura sanitaria pubblica o priva accreditata con il Servizio Sanitario Nazionale (SSN), in data non anteriore a sei mesi dal giorno previsto per gli accertamenti psico-fisici, ad eccezione di quello riguardante il gruppo sanguigno: emocromo completo con formula leucocitaria, VES, glicemia, creatininemia, trigliceridemia, colesterolemia totale e frazionata, bilirubinemia diretta ed indiretta, gamma GT, transaminasemia GOT e GPT, attestazione del gruppo sanguigno, analisi delle urine con esame del sedimento, markers virali, ricerca anticorpi per HIV, che i candidati per le Forze Speciali e le Componenti Specialistiche dovranno integrare con ulteriori esami:TSH, FT3/FT4, elettroforesi delle sieroproteine e dell’emoglobina, PT, PTTe fibrinogeno, esame radiografico del torace in due proiezioni
    – referto test intradermico Mantoux o Quantiferon
    – originale dell’attestazione che l’eventuale struttura sanitaria privata di cui viene prodotto il referto è accreditata con il SSN;
    – certificato di stato di buona salute che attesti la presenza/assenza di pregresse manifestazioni emolitiche, di gravi manifestazioni immunoallergiche, di gravi intolleranze ed idiosincrasie a farmaci o alimenti, la presenza/assenza di patologie rilevanti ai fini del reclutamento, rilasciato dal proprio medico curante in data non anteriore a sei mesi rispetto a quella di presentazione agli accermtanti psico-fisici
    -referto di analisi di laboratorio concernente il dosaggio quantitativo del glocosio 6-fosfato-deidrogenasi (G6PD). eseguito sulle emazie ed espresso in termini di percentuale di attività enzimatica
    – se concorrenti di sesso femminile: originale o copia conforme del referto di ecografia pelvica eseguita in data non anteriore a sei mesi rispetto a quella di presentazione agli accertamenti psico-fisici, in aggiunta al referto del test di gravidanza eseguito in data non anteriore a cinque giorni rispetto a quella di presentazione agli accertamenti.
  • Accertamenti attitudinali concernenti lo svolgimento di una serie di test scritti e orali e di colloqui con lo psicologo, volti a valutare oggettivament eil possesso dei requisiti necessari al fine di un positivo inserimento quali VFP1 nella Forza Armata. Tali accertamenti avranno luogo in concomitanza con gli accertamenti psico-fisici e, dunque, presumibilmente nel periodo tra Novembre 2018 e Marzo 2019 per il CEMM navale e CP e nel periodo tra Novembre 2018 e Febbraio 2019 per le Forze Speciali e le Componenti Specialistiche
  • Accertamenti attitudinali specifici, a cui vengono sottoposti solo i candidati per i settori d’impiego delle Forze Speciali e Componenti Specialistiche, concernenti lo svolgimento di una serie di prove (che a seconda del settore d’impiego richiesto possono consistere in test, questionari, prove di performance, intervista attitudinale individuale), volte a valutare oggettivamente il possesso dei requisiti necessari al fine di un positivo inserimento nello specifico settore d’impiego.
  • Prove di verifica dell’efficienza fisica, che verranno sostenute solo dai candidati per le Forze Speciali e le Componenti Specialistiche e che si terranno presumibilmente nel periodo Febbraio/Marzo 2019. Alle prove di efficienza fisica i candidati dovranno presentarsi muniti di tuta da ginnastica, scarpe ginniche, costume da bagno, accappatoio, ciabatte, cuffia da piscina e occhialini da piscina (facoltativi). Qui trovate tutte le informazioni sulle prove fisiche del Concorso VFP1 Marina 2019.
  • Accertamenti psico-fisici specifici, a cui vengono sottoposti solo i candidati per i settori d’impiego delle Forze Speciali e Componenti Specialistiche, concernenti lo svolgimento di una serie di accertamenti psico-fisici per la verifica del possesso degli specifici requisiti di idoneità psico-fisica occorrenti per l’assegnazione ai relativi settori d’impiego delle Forze speciali e Componenti specialistiche, previsti dalla vigente pubblicazione SMM/IS/150 dello Stato Maggiore della Marina e dal decreto del Ministro della Difesa 16 settembre 2003. Tali accertamenti avranno luogo presumibilmente nel periodo tra Aprile e Giugno 2019.
Per ricevere maggiori info, contattaci subito, un incaricato della Nissolino Corsi ti risponderà il prima possibile.

Libro Concorso VFP1 Marina Militare

Il Libro Concorso Allievi Carabinieri Effettivi – Teoria e Test è indirizzato a quanti intendono partecipare al Concorso per Allievi Carabinieri

Corso di Preparazione Concorso VFP1 Marina

Scopri il programma completo del Corso di Preparazione Concorso VFP1 Marina (in Aula) della scuola di preparazione Nissolino Corsi

Corsi di Preparazione Online Concorsi Marina

Scopri tutti i Corsi di Preparazione Online della Nissolino Corsi per superare i concorsi nella Marina Militare

6 Commenti su Concorso VFP1 Marina 2019: tutte le informazioni sulle date delle prove del concorso

  1. Come si fa a scegliere la specialità? Ho già presentato la domanda ma non c’era la selezione. Si farà all’interno della caserma stessa?

    • Salve Andrea, per quanto riguarda il concorso VFP1 2019 c’era la possibilità di scegliere la specialità solo nel primo blocco, mentre coloro che hanno presentato domanda per il secondo blocco non avevano questa possibilità.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.