Tutti i bandi di Concorso Marina 2019

Tutti i bandi di Concorso Marina 2019

Sogni di indossare la divisa e di arruolarti nella Marina Militare? Ecco la guida aggiornata sui Bandi di Concorso Marina 2019 che ti permetteranno di realizzare il tuo sogno e di entrare in Marina.

I nostri lettori ci chiedono continuamente informazioni sulle date di pubblicazione dei bandi di Concorso Marina 2019. Per questo motivo, abbiamo deciso di inserire in questo articolo tutte le informazioni in nostro possesso sull’argomento, elencando sia i concorsi già pubblicati nel corso di questo 2019, sia quelli la cui pubblicazione è prevista per i mesi a seguire.


INDICE
– Bandi Concorso Marina 2019: tutte le possibilità di carriera nella Marina Militare
– Bandi Concorso Marina 2019 già pubblicati
– Bandi Concorso Marina 2019 in uscita


Bandi Concorso Marina 2019: tutte le possibilità di carriera nella Marina Militare

Partecipare ad uno dei bandi di Concorso Marina 2019 – già in atto o in procinto di essere pubblicati nei prossimi mesi -, rappresenta il sogno di molti giovani che vorrebbero intraprendere una carriera militare. Entrare in Marina, però, non è roba da poco, visto che per arrivare ad indossare la divisa bisogna passare per degli iter concorsuali che prevedono numerose e difficili prove che servono a valutare sia il livello culturale del candidato, sia il livello atletico. Per riuscire ad arrivare all’obiettivo finale è necessario sacrificio, impegno e, soprattutto, una buona preparazione culturale e psico fisica.

Sono sempre più numerosi i giovani che decidono di affidarsi a delle scuole di preparazione ai Concorsi Forze Armate e Forze di Polizia che impartiscono loro il giusto metodo per affrontare al meglio le numerose prove concorsuali previste in ogni concorso di selezione per entrare in questa Forza Armata.

Quali sono, dunque, i bandi di Concorso Marina 2019 previsti nell’anno in corso? Vediamoli insieme di seguito.

Bandi Concorso Marina 2019 già pubblicati

Al momento sono cinque i bandi di Concorso Marina 2019 pubblicati via via sulla Gazzetta Ufficiale: il Concorso per Volontari in Ferma Prefissata annuale, il Concorso per Ufficiali in Servizio Permanente nei Ruoli Normali, il Concorso per Ufficiali in Servizio Permanente nei Ruoli Speciali, il Concorso Guardiamarina in Servizio Permanente nei Ruoli Speciali e il Concorso per Allievi Ufficiali per l’Accademia Navale.

Il primo Concorso Marina 2019 in elenco è il Concorso 2.225 VFP1 Marina 2019, diviso in due blocchi, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana lo scorso 3 Agosto 2018 ed aperto fino al 5 Febbraio 2019. Il concorso sembra avere una durata così lunga poiché ogni blocco ha un preciso periodo di riferimento in cui poter inviare la domanda di partecipazione e conseguente incorporamento.

Il reclutamento è effettuato su due blocchi di domande e distinti incorporamenti, così suddivisi:

1° blocco – 1.291 posti (di cui 785 per il CEMM e 506 per le CP). La domanda di partecipazione può essere presentata dal 29 agosto 2018 al 27 settembre 2018, per i nati dal 27 settembre 1993 al 27 settembre 2000, estremi compresi. Il 1° blocco prevede quattro distinti incorporamenti, così suddivisi:

  • 1° incorporamento CEMM Navale e CP, previsto nel mese di marzo 2019, per i primi 575 classificati nella graduatoria di merito generale del 1° blocco, di cui 325 posti per il CEMM – settore d’impiego «navale» e 250 per le CP
  • 2° incorporamento CEMM Navale, CP e CEMM Anfibi, previsto nel mese di maggio 2019, per i successivi 490 classificati nella graduatoria di merito generale del 1° blocco, di cui 240 posti per il CEMM – settore d’impiego «navale» e 250 per le CP; inoltre, con il 2° incorporamento saranno immessi i primi 60 classificati nella graduatoria di merito CEMM «anfibi»
  • 3° incorporamento Forze speciali e Componente aeromobili, previsto nel mese di settembre 2019, per 106 concorrenti così ripartiti: i primi 40 della graduatoria di merito CEMM «incursori», i primi 20 della graduatoria di merito CEMM «palombari», i primi 20 della graduatoria di merito CEMM «sommergibilisti», i primi 26 della graduatoria di merito «Componente aeromobili» (che saranno ulteriormente ripartiti in 20 CEMM e 6 CP)
  • 4° incorporamento CEMM Anfibi, previsto nel mese di novembre 2019, per i successivi 60 classificati nella graduatoria di merito per il CEMM «anfibi»

2° blocco – 934 posti (di cui 440 per il CEMM e 494 per le CP). La domanda di partecipazione può essere presentata dal 7 gennaio 2019 al 5 febbraio 2019, per i nati dal 5 febbraio 1994 al 5 febbraio 2001, estremi compresi. Il 2° blocco prevede due distinti incorporamenti, così suddivisi:<(p>

  • 1° incorporamento CEMM Navale e CP, previsto nel mese di settembre 2019 (stessa data del 3° incorporamento del 1° blocco), per i primi 444 classificati nella graduatoria di merito generale del 2° blocco, di cui 200 posti per il CEMM e 244 per le CP
  • 2° incorporamento CEMM Navale e CP, previsto nel mese di novembre 2019 (stessa data del 4° incorporamento del 1° blocco), per i successivi 490 classificati nella graduatoria di merito generale del 2° blocco, di cui 240 posti per il CEMM e 250 per le CP.

Per partecipare al concorso è necessario che i concorrenti siano in possesso di determinati requisiti e che riescano a superare tutte le prove previste nell’iter concorsuale che trovate riassunte nella tabella sotto.

REQUISITI PROVE
– Cittadinanza Italiana
– Età tra i 18 e i 25 anni (non compiuti)
– Licenza media
1) Valutazione dei titoli di merito
2) Accertamenti psico-fisici
3) Accertamenti attitudinali
4) Accertamenti Attitudinali specifici (per tutti i settori di impiego tranne CEMM Navale e CP)
5) Prove di Efficienza Fisica (per tutti i settori di impiego tranne CEMM Navale e CP)
6) Accertamento dell’idoneità psico-fisica specifica (per tutti i settori di impiego tranne CEMM Navale e CP)

Il secondo Concorso Marina 2019 già pubblicato è il Concorso 18 Ufficiali in SP Ruolo Normale, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana lo scorso 9 Novembre 2018 ed aperto fino al 10 Dicembre 2018. Il Concorso prevede:

  • 5 posti – Concorso Sottotenenti di Vascello del Corpo del Genio della Marina, di cui 2 per la specialità Infrastrutture. Di questi 5 posti, 4 sono riservati agli Ufficiali ausiliari che hanno prestato servizio senza demerito nell’Esercito, nella Marina e nell’Aeronautica Militare.
  • 4 posti – Concorso Sottotenenti di Vascello del Corpo Sanitario Militare Marittimo – medici, di cui 1 riservato agli Ufficiali ausiliari che hanno prestato servizio senza demerito nell’Esercito, nella Marina e nell’Aeronautica Militare.
  • 3 posti – Concorso Sottotenenti di Vascello del Corpo di Commissariato Militare Marittimo, di cui 3 riservati agli Ufficiali ausiliari che hanno prestato servizio senza demerito nell’Esercito, nella Marina e nell’Aeronautica Militare.
  • 9 posti – Concorso Sottotenenti di Vascello del Corpo delle Capitanerie di Porto, di cui 7 riservati agli Ufficiali ausiliari che hanno prestato servizio senza demerito nell’Esercito, nella Marina e nell’Aeronautica Militare.

Come accade per tutti i concorsi di selezione per entrare in Marina, per partecipare a questo Concorso Marina 2019 è necessario che i concorrenti siano in possesso di determinati requisiti e che riescano a superare tutte le prove previste nell’iter concorsuale che trovate riassunte nella tabella sotto.

REQUISITI PROVE
Ufficiali in ferma prefissata dell’Esercito, della Marina militare o dell’Aeronautica Militare
 
  • cittadinanza italiana
  • età inferiore a 40 anni
  • laurea magistrale

Ufficiali in ferma prefissata dell’Arma dei Carabinieri

  • cittadinanza italiana
  • età inferiore a 34 anni
  • laurea magistrale

Civili

  • cittadinanza italiana
  • età inferiore a 35 anni
  • laurea magistrale
1) Prova di preselezione
2) Tre prove scritte
3) Valutazione dei titoli di merito
4) Prove di efficienza fisica
5) Accertamenti sanitari
6) Accertamento attitudinale
7) Prova orale
8) Prova orale facoltativa di lingua straniera

Il terzo Concorso Marina 2019 già pubblicato è il Concorso 42 Ufficiali in Servizio Permanente nei Ruoli Speciali, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana lo scorso 4 Dicembre 2018 ed aperto fino al 3 Gennaio 2019. Il Concorso prevede:

A) 19 posti da Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo di Stato Maggiore, con riserva di 2 posto a favore del coniuge e dei figli superstiti ovvero dei parenti in linea collaterale di secondo grado se unici superstiti, del personale delle Forze Armate e delle Forze di Polizia deceduto in servizio e per causa di servizio e con riserva di 9 posti a favore degli appartenenti al ruolo dei Marescialli.

B) 15 posti da Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo del Genio della Marina, con riserva di 1 posti a favore del coniuge e dei figli superstiti ovvero dei parenti in linea collaterale di secondo grado se unici superstiti, del personale delle Forze Armate e delle Forze di Polizia deceduto in servizio e per causa di servizio e con riserva di 7 posti a favore degli appartenenti al ruolo dei Marescialli, così ripartiti tra le seguenti specialità:

  • genio navale – settore navale: 5 posti, con riserva di 2 posti a favore degli appartenenti al ruolo dei Marescialli;
  • genio navale – settore sommergibilisti: 2 posti, con riserva di 1 posto a favore degli appartenenti al ruolo dei Marescialli;
  • armi navali: 5 posti, con riserva di 3 posti a favore degli appartenenti al ruolo dei Marescialli;
  • infrastrutture: 3 posti, con riserva di 1 posti a favore degli appartenenti al ruolo dei Marescialli.

C) 6 posti da Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo di Commissariato Militare Marittimo, con riserva di 1 posto a favore del coniuge e dei figli superstiti ovvero dei parenti in linea collaterale di secondo grado se unici superstiti, del personale delle Forze Armate e delle Forze di Polizia deceduto in servizio e per causa di servizio e di 3 posti a favore degli appartenenti al ruolo dei Marescialli.

D) 2 posti da Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo delle Capitanerie di Porto, con riserva di 1 posto a favore del coniuge e dei figli superstiti ovvero dei parenti in linea collaterale di secondo grado se unici superstiti, del personale delle Forze Armate e delle Forze di Polizia deceduto in servizio e per causa di servizio e di 1 posto a favore degli appartenenti al ruolo dei Marescialli.

Come accade per tutti i concorsi di selezione per entrare in Marina, per partecipare a questo Concorso Marina 2019 è necessario che i concorrenti siano in possesso di determinati requisiti e che riescano a superare tutte le prove previste nell’iter concorsuale che trovate riassunte nella tabella sotto.

REQUISITI PROVE
Ufficiali Inferiori di Completamento della Marina Militare
 
  • cittadinanza italiana
  • età inferiore a 45 anni
  • diploma di maturità

Ufficiali in ferma prefissata

  • cittadinanza italiana
  • età inferiore a 45 anni
  • diploma di maturità

Sottufficiali appartenenti al ruolo dei Marescialli della Marina Militare

  • cittadinanza italiana
  • età inferiore a 45 anni
  • diploma di maturità

Sottufficiali appartenenti al ruolo dei Sergenti della Marina Militare

  • cittadinanza italiana
  • età inferiore a 45 anni
  • diploma di maturità

Appartenenti al ruolo Volontario in Servizio Permanente della Marina Militare

  • cittadinanza italiana
  • età inferiore a 45 anni
  • diploma di maturità

Frequentatori di Corsi nelle Accademia Militari

  • cittadinanza italiana
  • età inferiore a 35 anni
  • diploma di maturità

Idonei non vincitori di precedenti concorsi per la nomina di Tenenti in Servizio permanente dei ruoli normali corrispondenti a quelli speciali

  • cittadinanza italiana
  • età inferiore a 35 anni
  • diploma di maturità
1) Prova di preselezione per titoli
2) Prova scritta di cultura generale
3) Prova scritta di cultura tecnico-professionale
4) Valutazione dei titoli
5) Prove di efficienza fisica
6) Accertamenti sanitari
7) Accertamento attitudinale
8) Prova orale
9) Prova orale facoltativa di lingua straniera

Il quarto Concorso Marina 2019 già pubblicato è il Concorso 7 Guardiamarina in Servizio Permanente nei Ruoli Speciali, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana lo scorso 14 Dicembre 2018 ed aperto fino al 14 Gennaio 2019. Il Concorso prevede:

  • 1 per laureati in biologia (magistrale) per il Corpo Sanitario Militare Marittimo
  • 1 per laureati in odontoiatria (magistrale) per il Corpo Sanitario Militare Marittimo
  • 1 per laureati in psicologia (magistrale) per il Corpo Sanitario Militare Marittimo
  • 3 per laureati in ingegneria industriale e ingegneria dell’informazione (triennale) per il Corpo delle Capitanerie di Porto, che saranno impiegati in qualità di Ufficiali Tecnici di Aeromobili
  • 1 per laureati in ingegneria industriale e ingegneria dell’informazione (triennale) per il Corpo delle Capitanerie di Porto, da impiegare in altri incarichi

Come accade per tutti i concorsi di selezione per entrare in Marina, per partecipare a questo Concorso Marina 2019 è necessario che i concorrenti siano in possesso di determinati requisiti e che riescano a superare tutte le prove previste nell’iter concorsuale che trovate riassunte nella tabella sotto.

REQUISITI PROVE
– Cittadinanza italiana
– Età fino a 35 anni (non compiuti)
– Laurea magistrale
1) Due prove scritte (una di cultura generale e una di cultura tecnico-scientifica)
2) Valutazione dei titoli di merito
3) Accertamenti psico-fisici
4) Accertamenti attitudinali
5) Prove di efficienza fisica
6) Prova orale
7) Prova orale facoltativa di lingua straniera

Il quinto Concorso Marina 2019 già pubblicato e messo in elenco è il Concorso 110 Allievi Ufficiali Accademia, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana lo scorso 28 Dicembre 2018 ed aperto fino al 4 Febbraio 2019. Il Concorso prevede:

a) 108 posti per i Corpi vari, così ripartiti:

– 56 per il Corpo di Stato Maggiore

– 23 per il Corpo del Genio della Marina ripartiti fra le seguenti tre specialità:

  • 10 per la specialità del Genio Navale
  • 7 per la specialità delle Armi Navali
  • 6 per la specialità Infrastrutture

– 8 per il Corpo di Commissariato Militare Marittimo

– 15 per il Corpo delle Capitanerie di Porto

b) 8 posti per il Corpo Sanitario Militare Marittimo

Anche per partecipare a questo Concorso Marina 2019 è necessario che i concorrenti siano in possesso di determinati requisiti e che riescano a superare tutte le prove previste nell’iter concorsuale che trovate riassunte nella tabella sotto.

REQUISITI PROVE
– Cittadinanza Italiana
– Età tra i 17 e i 22 anni (non compiuti)
– Diploma maturità
1) Prova scritta di selezione culturale e accertamento della conoscenza della lingua inglese
2) Accertamenti psico-fisici
3) Prova scritta di selezione culturale in biologia, chimica e fisica (per i soli concorrenti aspiranti ai posti per il Corpo Sanitario Militare Marittimo)
4) Prove di efficienza fisica
5) Accertamenti attitudinali
6) Prova orale di matematica (per i concorrenti aspiranti ai posti per i Corpi Vari)
7) Prova scritta di selezione culturale in biologia, chimica e fisica (solo per i concorrenti per il Corpo Sanitario)
8) Prova orale facoltativa di lingua straniera

Bandi Concorso Marina 2019 in uscita

I prossimi mesi saranno di grande interesse per tutti coloro che desiderano intraprendere una carriera militare. Nei mesi a seguire, infatti, è prevista l’uscita di altri attesi Bandi di Concorso Marina 2019. Vediamo di darvi qualche anticipazione su questi concorsi, riportando per ognuno quelli che sono i requisiti necessari per parteciparvi e le prove a cui verranno sottoposti i candidati.

Uno dei bandi di Concorso Marina 2019 previsti per Febbraio/Marzo è il Concorso Allievi Marescialli che, come ricordiamo, viene pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale come Bando Unico per le tre Forze Armate (Esercito, Marina ed Aeronautica). Il Concorso è pubblico e, dunque, possono parteciparvi sia candidati che hanno svolto servizio militare in qualità di VFP1 o VFP4 in servizio o in congedo, sia candidati civili, così come riportato nella Scheda Requisiti Concorso Allievi Marescialli. Nella tabella di seguito sono indicati i requisiti base necessari per partecipare al concorso e le prove previste nell’iter concorsuale.

REQUISITI PROVE
– Cittadinanza Italiana
– Età tra i 18 e i 26 anni (non compiuti)
– Diploma maturità
1) Prova per la verifica delle qualità culturali e intellettive
2) Accertamento dell’idoneità psico-fisica
3) Accertamento dell’idoneità attitudinale
4) Prove di verifica dell’efficienza fisica
5) Prova scritta di selezione per il reclutamento delle professioni sanitarie
6) Valutazione dei titoli di merito

Sempre rimanendo nel ruolo Sottufficiali di questa Forza Armata, un altro bando di Concorso Marina 2019 previsto per Febbraio/Marzo dovrebbe essere il Concorso Marescialli a Nomina diretta. Il Concorso è pubblico e rientra tra quei bandi riservato ai candidati laureati. Nella tabella di seguito sono indicati i requisiti base necessari per partecipare al concorso e le prove previste nell’iter concorsuale.

REQUISITI PROVE
– Cittadinanza Italiana
– Età fino ai 32 anni (non compiuti)
– Laurea (la specializzazione differisce di bando in bando, a seconda delle necessità di organico dell’Amministrazione)
1) Prova per la verifica delle qualità culturali e intellettive
2) Accertamento dell’idoneità psico-fisica
3) Accertamento dell’idoneità attitudinale
4) Prove di verifica dell’efficienza fisica
5) Prova orale
6) Valutazione dei titoli di merito

Sempre nel mese di Marzo/Aprile è prevista la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale di un altro Concorso Marina 2019: stiamo parlando del Concorso Scuole Militari, per la selezione dei neo cadetti per la Scuola Militare Navale Francesco Morosini di Venezia. Come per ogni altro concorso di selezione, anche per partecipare al Concorso Scuole Militari è necessario che i candidati siano in possesso di determinati requisiti che trovate riassunti nella tabella di seguito, assieme alle prove previste nell’iter concorsuale.

REQUISITI PROVE
– Cittadinanza Italiana
– Età tra i 14 e i 16 anni
– Idoneità all’ammissione al 3° liceo classico ovvero al 3° liceo scientifico
1) Prova preliminare
2) Accertamenti sanitari
3) Accertamenti attitudinali
4) Prove di educazione fisica
5) Prova di cultura generale

Nell’elenco dei bandi di Concorso Marina 2019 in uscita dobbiamo inserire il Concorso per diventare Volontario in Ferma Prefissata Quadriennale (VFP4). Come abbiamo detto nella nostra Guida Come diventare VFP4 Marina, al concorso può partecipare soltanto chi è stato Volontario in Ferma Prefissata per un anno (VFP1), oppure chi ricopre tale qualifica da almeno 9 mesi (talvolta anche 6 mesi), fermo restando il possesso di determinati requisiti. Nella tabella di seguito sono indicati i requisiti base necessari per partecipare al concorso e le prove previste nell’iter concorsuale.

REQUISITI PROVE
– Essere VFP1 in servizio, anche in rafferma annuale, o in congedo per fine ferma
– Età tra i 18 e i 30 anni (non compiuti)
– Licenza media
1) Prova di selezione a carattere culturale, logico-deduttivo e professionale
2) Prove di efficienza fisica
3) Accertamenti psico-fisici e attitudinali
4) Valutazione dei titoli

Nel corso dell’anno sono attesi anche altri bandi di Concorso Marina 2019 la cui pubblicazione non è possibile calendarizzare, essendo questi dei concorsi aperiodici, ovvero senza una cadenza fissa. Ci stiamo riferendo al Concorso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP) e al Concorso Allievi Ufficiali Piloti di Completamento (AUPC). Anche per partecipare a questi concorsi sono previsti determinati requisiti anagrafici, socio-culturali e psico-fisici-attitudinali, così come riportato nella scheda requisiti. Nella tabella di seguito sono indicati i requisiti base necessari per partecipare al concorso e le prove previste nell’iter concorsuale del Concorso per Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP).

REQUISITI PROVE
– Cittadinanza italiana
– Età dai 17 ai 38 anni (non compiuti)
– Diploma maturità/Laurea magistrale (per alcuni posti)
1) Prova di cultura
2) Accertamenti psico-fisici
3) Accertamento attitudinale
4) Prove di efficienza fisica
5) Valutazione dei titoli di merito

Nella tabella di seguito sono indicati i requisiti base necessari per partecipare al concorso e le prove previste nell’iter concorsuale del Concorso Allievi Ufficiali Piloti di Completamento (AUPC).

REQUISITI PROVE
– Cittadinanza italiana
– Età dai 17 ai 23 anni (non compiuti)
– Diploma maturità
1) Prova scritta
2) Prova di lingua inglese
3) Accertamenti psico-fisici
4) Accertamento attitudinale
5) Prove di efficienza fisica
6) Accertamento dell’idoneità psico-fisica al volo
7) Valutazione dei titoli di merito

Questo post sui Bandi di Concorso Marina 2019 sarà costantemente aggiornato all’uscita di nuovi concorsi o notizie relative ad essi. Per questo motivo vi invitiamo a consultarlo periodicamente.

Per ricevere maggiori info, contattaci subito, un incaricato della Nissolino Corsi ti risponderà il prima possibile.


Corsi di Preparazione Online Concorsi Marina

Scopri tutti i Corsi di Preparazione Online della Nissolino Corsi per superare i concorsi nella Marina Militare

Articoli Simili

Sei il primo a lasciare un commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.